Il tuo 5x1000 a International Action

Data29/03/2022
UN GESTO CHE ARRIVA LONTANO

5 per mille: che cos’è

Il 5 per mille (5×1000) è la quota di imposta sui redditi delle persone fisiche che il contribuente, può destinare agli enti non profit iscritti presso l’elenco dei beneficiari tenuto dall’Agenzia delle Entrate e alle iniziative sociali dei comuni.

 

Scadenze fiscali del 2022

La scadenza per la presentazione del Modello 730 precompilato e/o ordinario è il 30 settembre 2022.

Sulla base delle disposizioni del D.P.R. n. 322 del 1998, e successive modifiche, il Modello Redditi Persone Fisiche (ex Unico) deve essere presentato entro i termini seguenti:

  • dal 2 maggio 2022 al 30 giugno 2022, se la presentazione viene effettuata in forma cartacea per il tramite di un ufficio postale;
  • entro il 30 novembre 2022, se la presentazione viene effettuata per via telematica, direttamente dal contribuente ovvero se viene trasmessa da un intermediario abilitato alla trasmissione dei dati.

I contribuenti che non devono presentare la dichiarazione possono scegliere di destinare l’otto, il cinque e il due per mille dell’IRPEF utilizzando l’apposita scheda allegata allo schema di Certificazione Unica 2022 (CU) o al Modello 730/2022 o al Modello Redditi Persone Fisiche (ex Unico) 2022.

Come faccio a destinare il 5x1000 ad International Action?

Per destinare il proprio 5x1000 è necessario apporre la propria firma in uno dei sette riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione del reddito e scrivere il CODICE FISCALE dello specifico ente scelto.

Ad esempio, se scegli di devolvere il tuo 5x1000 a International Action, dovrai firmare il riquadro che riporta la dicitura "Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..." e scrivere il nostro codice fiscale 94012880301.

Se non devolvo il 5x1000?

Se non firmi, succede solo che le imposte da te pagate restano imposte e non un aiuto agli enti non profit interessati.

Ricorda: se firmi su uno specifico riquadro destinato ad un comparto senza inserire un codice fiscale, il tuo 5x1000 viene redistribuito proporzionalmente tra tutti i soggetti beneficiari del comparto in cui ha inserito la firma.

Quali sono gli obblighi dell’ente che riceve i fondi?

Tutti i soggetti beneficiari del 5x1000 sono tenuti a dimostrare, in modo chiaro e dettagliato, l’impiego delle somme percepite redigendo un apposito rendiconto ed una relazione illustrativa attraverso i quali i soggetti destinatari del contributo dimostrano l'utilizzo delle risorse ricevute entro 1 anno dalla loro ricezione.

Detto apposito rendiconto viene successivamente inoltrato al Ministero competente e pubblicato sul sito internet dell’ente beneficiario.

 

Per scoprire come sono stati destinati i 5x1000 degli anni precedenti clicca qui.

Se dono il 5X1000 posso donare anche l'8X1000 ed il 2X1000?

Sì, perché il 5×1000 non sostituisce il meccanismo dell’8×1000 o del 2×1000.

L’8×1000 offre sostegno allo Stato oppure alle confessioni religiose e il 2×1000 ai partiti politici, mentre il 5×1000 è destinato a determinate finalità di interesse sociale.