Prayas- una casa per crescere

PaeseNepal
DoveKathmandu
Data Inizio01/03/2022
Stato ProgettoIn corso

Il progetto Prayas- una casa per crescere è finalizzato a garantire il pieno sviluppo educativo e personale di un gruppo di 30 bambine/i e ragazze/i accolti presso la Prayas Children Home a Kathmandu, in quanto orfani, abbandonati, provenienti da famiglie impossibilitate a mantenerli.

Il progetto è sostenuto grazie al finanziamento dell'8X1000 della Chiesa Valdese

AREA DI INTERVENTO


International Action collabora e sostiene l'organizzazione locale Prayas Nepal dal 2003.

Tra le principali attività dell’ONG nepalese vi è la gestione della Prayas Children Home, una struttura di accoglienza per minori in situazioni difficili che sono segnalati dai servizi sociali e affidati alla custodia dell'organizzazione e del suo personale. La guerra civile (1996-2006) che ha travolto il Nepal e in particolare la capitale Kathmandu, ha portato tra le sue implicazioni al blocco delle adozioni internazionali (2009) con gravi conseguenze per la vita di molti bambini in stato di abbandono. A causa del blocco delle procedure, i bambini accolti alla Prayas Children Home - e come loro molti altri - hanno visto svanire la possibilità di essere accolti in una famiglia. La struttura di accoglienza si è trasformata da alloggio temporaneo a vera e propria Casa, in cui vive una grande famiglia. Dei 30 bambini e ragazzi qui residenti, molti hanno trascorso la maggior parte della loro vita in questa struttura, che rappresenta il punto di riferimento e unica risorsa. Le esigenze nel tempo sono cambiate, e con la crescita dei ragazzi e ragazze è sempre più urgente intervenire, oltre che al mantenimento della struttura, al pieno sviluppo delle persone qui residenti affinché possano costruire la loro strada una volta adulti. L’impatto negativo della pandemia ha poi aggravato notevolmente le precarie condizioni del contesto generale

FINALITÀ DEL PROGETTO


Il progetto mira a garantire il mantenimento e la crescita a tutto tondo dei 30 bambini e ragazzi accolti presso la struttura.

In particolare, si concorre non solo ad assicurare un alloggio ed alimentazione dei beneficiari, ma a garantire il pieno sviluppo della persona in un’ottica di autonomia e riscatto.
Il progetto si compone quindi di 3 azioni:

  • garantire vitto ed alloggio in un ambiente sano (copertura di spese gestionali: acqua, elettricità, personale locale)
  • assicurare il diritto ad un’istruzione di qualità (copertura delle rette scolastiche, acquisto uniformi e libri)
  • assicurare una crescita armoniosa ed un percorso volto a  favorire l’autonomia dei ragazzi più grandi e prepararli all’indipendenza (percorso supportato da una psicologa di International Action)

BENEFICIARI


 30 ragazzi/e della Prayas Children Home (età compresa tra i 9 ed i 22 anni)

 

Il lungo rapporto tra International Action e Prayas Nepal è molto solido. Dal 2003 International Action supporta economicamente la Prayas Children Home attraverso raccolte fondi e ricerca di canali di finanziamento, oltre che con risorse proprie. La pandemia ha messo a grande rischio una parte delle entrate che negli anni hanno permesso il mantenimento dei bambini accolti, che non hanno altre possibilità e che senza questa casa rischiano di essere persi.

Il progetto è finanziato grazie all’8x1000 della Tavola Valdese, ma abbiamo bisogno anche del tuo aiuto.

Dona ora indicando il titolo del progetto nella causale.