BADHNU- La strada verso l’indipendenza

PaeseNepal
DoveKathmandu
Data Inizio01/02/2024
Data Fine01/03/2025
Stato ProgettoIn corso

Il progetto BADHNU- La strada verso l'indipendenza è finalizzato a garantire l'inclusione sociale ed il conseguimento dell’autonomia economica, lavorativa e abitativa degli ospiti della struttura di accoglienza Prayas Children Home.

Progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese per un contributo totale di 20.057,14 €

AREA DI INTERVENTO


International Action collabora e sostiene l'organizzazione locale Prayas Nepal dal 2003.

La Prayas Children Home è una struttura di accoglienza nel centro di Kathmandu, che da circa 20 anni ospita minori provenienti da contesti vulnerabili.
La guerra civile che ha travolto il Paese (1996-2006) ha portato al blocco delle adozioni internazionali ed i minori, destinati ad essere accolti in famiglie adottive, hanno visto svanire questa opportunità. Ciò che doveva essere per loro solo un alloggio temporaneo, si è trasformato in una vera e propria casa dove hanno potuto trascorrere la loro infanzia, ed ora adolescenza, in un ambiente sano ed accogliente e capace di soddisfare le loro necessità alimentari, educative e sanitarie.
Oggi, gran parte dei ragazzi e delle ragazze hanno un’età compresa tra i 15 e 20 anni e si sta interrogando su quale e come sarà il proprio futuro una volta lasciata la casa, decisione che deve essere assunta in un momento non certo privo di elementi di criticità.

 

FINALITÀ DEL PROGETTO


La parola BADHNU indica la crescita (to grow, to make a progress) in Nepali.
Il progetto si pone in continuità all’iniziativa “Prayas-una casa per crescere” sostenuto precedentemente dalla Chiesa Valdese ed è volto a favorire l'acquisizione da parte dei ragazzi/e della Casa di nuove competenze e conoscenze utili per una futura entrata nel mondo del lavoro facilitando così la transizione alla vita autonoma.

Per raggiungere questo obiettivo il progetto prevede la realizzazione delle seguenti attività:

  • realizzazione di vocational training e supporto all’educazione al fine di fornire ai ragazzi ed alle ragazze gli strumenti necessari per l’acquisizione delle competenze utili per l’entrata nel mondo del lavoro ed avviare il proprio percorso verso l’indipendenza;
  • percorso di Life-Skill training volto a favorire lo sviluppo di competenze, abilità personali sociali e emotive che è necessario apprendere per relazionarsi con gli altri, affrontare i problemi, le pressioni e le sfide della vita quotidiana
  • accompagnamento all’indipendenza economica fornendo un supporto economico non solo ai ragazzi che lasceranno la casa a conclusione del percorso, ma anche a quelli che da poco sono usciti.

BENEFICIARI


Della prima e seconda attività: i 12 ragazzi/e che seguiranno i corsi di vocational training e beneficeranno del percorso di studio.
Della terza attività: 8 ragazzi/e che riceveranno un supporto per l’acquisto dei generi alimentari.

  

VUOI SOSTENERE QUESTO PROGETTO?

 

CLICCA QUI e seleziona BADHNU